Officine Social Movie: un concorso e un Festival di cinema


Officine Social Movie è un concorso e un Festival di cinema e audiovisivo dedicato alle tematiche del sociale e dell'impegno civile e alla diffusione di contenuti che promuovano i valori della solidarietà, dell'inclusione sociale, della diversità culturale, dei diritti. Ne sono promotori l'Orchestra Multietnica di Arezzo, Officine della Cultura, Arci Nuova Associazione e il progetto nasce in collaborazione con il Liceo Artistico Coreutico Scientifico Quadriennale di Arezzo, Poti Pictures e Prodigio Divino.

Al concorso, che scade il 30 aprile 2020, possono partecipare tutte le opere cinematografiche della durata minima di 3 e massima di 20 minuti prodotte dal 1 gennaio 2017 da singoli, gruppi e istituti scolastici superiori laddove i partecipanti alla produzione abbiano compiuto il sedicesimo anno d'età. La partecipazione è gratuita. Al miglior cortometraggio sarà assegnato un premio in denaro di € 500. Sono altresì previsti premi e menzioni speciali tra i quali si segnalano il “miglior linguaggio giovanile” assegnato dagli studenti del Liceo Artistico di Arezzo, la “miglior colonna sonora”, assegnato dai musicisti dell'Orchestra Multietnica di Arezzo, e il “miglior corto girato con telefono cellulare”. La giuria sarà presieduta dall'attrice Ottavia Piccolo.

Il Festival e la premiazione avranno luogo ad Arezzo, presso il Cinema Eden, dal 23 al 25 giugno 2020. 

Tutte le informazioni e i download del bando e della liberatoria, anche in lingua inglese, sono reperibili visitando il sito www.officinesocialmovie.com. Ulteriori informazioni scrivendo a: osm@orchestramultietnica.net.