Festival delle Culture - Una storia che parla anche di noi


Eccoci alla 14^ edizione del Festival delle Culture di Ravenna - Una storia che parla di noi. Forse la più difficile da preparare e organizzare, dopo mesi e mesi di pandemia e numerosi e faticosi incontri e contatti online: dal 2 al 4 luglio finalmente in presenza alla Darsena di città.

Come Associazione Tracce Migranti ODV abbiamo dato il nostro contributo anche per alcuni eventi che hanno preceduto il Festival: 

Presentazione del Dossier Idos - Immigrazione 2020 

Prima fu la volta dei migranti - Inchiesta sull'Europa dei muri con Almateatro di Torino; 

La palude da vincere, docu-film di Paolo Isaja sui discendenti dei braccianti romagnoli a Ostia, nell'Agro romano 

Words 4 link - le scritture migranti e le nuove identità con la Coop. Lai Momo di Bologna. 

Le nostre amiche Amanda e Rockline (Canada e Ghana) porteranno in scena il 4 luglio all’Almagià Isola della bellezza, assieme al loro gruppo di studenti internazionali. 

Al tema dell'identità, con tutte le sue facce e i colori, è dedicata questa edizione del Festival: seguiremo nei prossimi giorni gli spettacoli, i dibattiti e le varie iniziative e faremo esprimere i partecipanti e le altre Associazioni nei nuovi post del nostro sito. 

Ci impegneremo con forza per rendere la nostra Città più a misura di persona, consapevoli che molte cose devono cambiare realmente, con l’apporto di ciascuno di noi.

Maurizio Masotti

[giugno/luglio 2021]