Le scor-date #la bottega del barbieri


24 giugno 1928: Jacovacci, campione scomodo per l’Italia fascista

Al peso Leone Jacovacci fa registrare 72 chili contro i 70 di Mario Bosisio. I due italiani si sfidano per il titolo europeo dei pesi medi. C’è però un particolare puramente cromatico che non dovrebbe avere alcuna importanza ma che in epoca fascista ha il suo peso: la pelle di Leone è molto scura.

Ulteriori informazioni
12 giugno 1963: Medgard Evers ucciso dal Klan

Il 12 giugno 1963 venne assassinato da un fanatico del KKK Medgard Evers, attivista statunitense per i diritti umani. Io ne appresi la storia ascoltando «Only a pawn in their game», la ballata che gli dedicò Bob Dylan nel suo nel suo «Times they are a changing» pubblicato nel 1964.

Ulteriori informazioni
29 maggio 2010: Agro pontino, quel giorno gli indiani divennero visibili

Il 29 maggio del 2010 un gruppo di lavoratori indiani (circa settecento) ha attraversato il centro di Latina per protestare contro lo sfruttamento e rivendicare diritti e legalità. Lo striscione che apriva il corteo riportava la scritta: stesso sangue, stessi diritti.

Ulteriori informazioni
1 febbraio 1976: il mese afroamericano

Febbraio è – dagli anni ‘70 del Novecento – il Black History Month, o meglio il National African-American History Month. Riconosciuto ufficialmente dal Governo americano nel 1976, bicentenario dell’indipendenza, è celebrato anche in Canada, mentre Irlanda, Paesi Bassi e Regno Unito lo ricordano in ottobre.

Ulteriori informazioni
30 gennaio 1948: La straordinaria attualità di Gandhi, un uomo di fede contro tutte le guerre

Il 30 gennaio 1948 Gandhi moriva assassinato. Non aveva partecipato ai festeggiamenti per l’indipendenza indiana, dopo averla conquistata con il satyagraha perché la separazione fra India e Pakistan era per lui una grande sconfitta.

Ulteriori informazioni